Il corso è dedicato a tutti coloro che vogliono coltivare la propria salute e benessere mediante un ginnastica “dolce” e a basso impatto cardiovascolare.
Il Qi gong difatti è caratterizzato dall’esecuzione di movimenti naturali, lenti, morbidi, circolari o sferici, rilassati.

Qi gong, significa letteralmente “lavoro sull’energia”, nel senso di allenamento, pratica o studio della respirazione e della “percezione”.
In Cina, difatti, l’essere umano è considerato un sistema tripolare costituito da: yi, la mente; qi, l’energia; qi, il corpo.
Il Qi è la bioelettricità che fluisce nell’organismo umano visto come un sistema pneumo-idraulico (costituito da fluidi, visceri, interstizi, fascia o tessuto connettivo), mediante il respiro.

Il Qi gong costituisce uno strumento versatile che può essere utilizzato tanto come ginnastica per la salute quanto per accrescere le proprie capacità corporee.
Si tonificano i polmoni e il ritmo respiratorio si riduce con un salutare risparmio di energia.
Migliora la circolazione sanguigna, nel sangue aumentano i linfociti e gli anticorpi che difendono l’organismo.
Il cuore si “riposa”, il battito cardiaco rallenta e la pressione arteriosa si regolarizza.
Aumenta la salivazione e accelera la peristalsi (i movimenti e le secrezioni dello stomaco) con benefici per la digestione.
Stimola la termoregolazione, gli ormoni della crescita e quelli che regolano lo sviluppo sessuale.
Aumenta l’autostima, si diventa più attivi, più determinati, evitando così comportamenti insicuri e conformisti.
Si acquista vitalità, ottimismo e fiducia in se stessi