Il corso è dedicato a tutti coloro che vogliono allenare sia l'”interno” che l'”esterno” del corpo.

Power stretching è la traduzione inglese di “allungamento di potenza o volumetrico”, a loro volta traduzioni del cinese shen jin bao gou o “affondare la forza nelle ossa”, un antichissimo “corpus” di pratiche risalenti al VI secolo d.C. i cui principi sono descritti nell’ Yi Jin Jing o “Trattato sulla trasformazione dei muscoli, dei tendini e dei legamenti”.
Esso si basa su un espansione tridimensionale, “sferica”, delle zone del corpo interessate.

Agisce soprattutto sui muscoli profondi o “antigravitazionali” e sul connetivo o “fascia” del busto.
Rappresenta una sofisticata forma di ginnastica “cranio-sacrale” a corpo libero.
Alcuni esercizi provengono anche dalla tradizione giapponese.
Costituisce anche un’ottima preparazione del corpo per le arti marziali e il combattimento.

Si allenano: il riallineamento strutturale statico-dinamico, aumento della mobilità articolare (di braccia, gambe e, soprattutto, del bacino), l’aumento della flessibilità e della resistenza tendineo-legamentosa, l’aumento della capacità d’allungamento e della potenza muscolare, aumento della capacità di coordinazione corporea.